E' stato pubblicato sul sito del Comune l'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)

I.M.U. 2016 - RIDUZIONE PER COMODATO GRATUITO 

I.M.U. Imposta Municipale Unica 2016

COMODATO D'USO GRATUITO
Immobili concessi a parenti entro il primo grado
(Legge di Stabilità 2016)

Si informa che a decorrere dal 1.1.2016, a seguito di modifica della normativa vigente, è stata prevista la riduzione del 50% della base imponibile IMU per le unità immobiliari, (fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9) concesse in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado (genitori e figli) che le utilizzano come abitazione principale.

Si evidenzia come l'immobile in comodato non è assimilato ad abitazione principale ma rimane un immobile soggetto ad aliquota ordinaria con base imponibile ridotta del 50%

REQUISITI PER POTER USUFRUIRE DELLA RIDUZIONE:

- il comodante deve possedere un solo immobile, in Italia, ad uso abitativo, da concedere in comodato;

- il comodante può possedere anche un solo altro immobile, in Italia, a condizione che lo stesso sia adibito a sua abitazione principale;

- il comodante deve risiedere nello stesso comune ove è situato l'immobile concesso in comodato;

- il contratto di comodato deve essere regolarmente registrato e copia dello stesso deve essere presentata all'Ufficio Tributi del Comune.

Prima di procedere alla sottoscrizione e registrazione del contratto di comodato si invita a verificare attentamente il possesso di TUTTI i requisiti sopraelencati necessari per poter usufruire della riduzione

Come registrare il contratto di comodato d'uso gratuito:

La registrazione di un contratto di comodato d'uso gratuito di un immobile può essere effettuata presso qualsiasi ufficio dell'Agenzia delle Entrate presentando la seguente documentazione:

- Due copie del contratto di comodato firmate in originale.

- una marca da bollo da € 16.00 ogni 100 righe o 4 facciate di contratto e per ogni copia da registrare.

-Copia del documento di identità del comodante e del comodatario.

- Versamento di 200,00 (imposta di registro) utilizzando il modello F23 ed il codice tributo 109T.

- Modell 69 compilato.

La registrazione del contratto va effettuata entro 20 giorni dalla sua stipula.

Responsabile  SUAP

geom. Lassi Ottavio

tel  0342355004  fax  0342355015

mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Responsabile del servizio:  geom. Lassi Ottavio 
Telefono: 0342355004
Fax: 0342355015
E-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 



FATTURAZIONE ELETTRONICA

(D.M. n. 55/2013)

Comunicazione ai fornitori

In ottemperanza a quanto disposto dal D.M. n. 55/2013, si informa che questo Comune dal 31.3.2015 non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica nel rispetto delle specifiche tecniche  reperibili su sito www.fatturapa.gov.it

OGGETTO:  Comunicazione del Codice Identificativo dell'ufficio destinatario della fatturazione elettronica ai sensi del D.M. n. 55/2013.

Il D.M. n. 55/2013, entrato in vigore il 6.6.2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la P.A., ai sensi della L.  244/2007, art. 1, commi 209 e 214.

In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione a decorrere dal 31 marzo 2015 non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A) "Formato della fattura elettronica" del citato D.M. n. 55/2013.

Inoltre, trascorsi 3 mesi dalla suddetta data, questa Amministrazione non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico.

Si precisa infatti che:

- le fatture cartacee emesse prima del 31.3.2015 e pervenute entro il 30.6.2015 saranno regolarmente pagate con le modalità correnti;

- per le fatture cartacee emesse prima del 31.3.2015 e pervenute dopo il 30.6.2015 non si potrà dar luogo ad alcun pagamento sino al ricevimento della fattura elettronica;

- le fatture emesse in formato non elettronico a decorrer dal 31.3.2015 saranno respinte perchè emesse in violazione di legge.

Per le finalità di cui sopra, l'art. 3, comma 1, del citato D.M. n. 55/2013 prevede che l'Amministrazione individui i propri uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche inserendoli nell'indice delle P.A. (IPA) che provvede a rilasciare per ognuno di essi un Codice Univoco Ufficio secondo le modalità di cui all'allegato D "Codici Ufficio". il Codice Univoco Ufficio è una informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l'identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SdI) gestito dall'Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all'ufficio destinatario.

A completamento del quadro regolamentare, si segnala che l'allegato B "Regole tecniche" al citato D.M. 55/2013 contiene le modalità di emissione e trasmissione della fattura elettronica alla P.A.  per mezzo del SdI, mentre l'allegato C "Linee guida" del medesimo decreto, riguarda le operazioni per la gestione dell'intero processo di fatturazione.

Quanto sopra premesso, si comunica il Codice Univoco Uffico del Comune di Caiolo al quale dovranno essere indirizzate, a far data dal 31 marzo 2015, le fatture elettroniche:

                                                               Codice Univoco:    UFGEXL

                                                               Nome dell'Ufficio:  UFF_eFatturaPA

Oltre al Codice Univboco che deve essere inserito obbligatorianebte nell'elemento "Codice destinatario" del tracciato della fattura elettronica, dovranno essere indicate nella fattura anche le seguenti informazioni:

Codice Unitario Progetto               Codice CUP  (ove previsto)

Codice Identificativo Gara             Codice CIG

Infine si invita a voler verificare, per quanto di proprio interesse, le "specifiche operative per l'identificazione degli uffici destinatari di fattura elettronica" pubblicate sul sito  www.indicepa.gov.it e la documentazione sulla predisposizione e trasmissione della fattura elettronica al Sistema di Interscambio disponibile sul sito www.fatturapa.gov.it

 

ATTIVAZIONE SPORTELLO CATASTALE DECENTRATO

Il Comune di Caiolo ha attivato lo sportello catastale decentrato  per i servizi di consultazione telematica della banca  dati catastale in attuazione al Protocollo d'Intesa sottoscritto con l'Agenzia del Territorio.

I cittadini potranno richiedere le visure catastali presso gli Uffici Comunali ubicati in Via Marconi n. 3.

Lo sportello sarà aperto:

 dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00

il venerdì ed il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00 

Leggi tutto...

News

I.M.U. 2016 - RIDUZIONE PER COMODATO GRATUITO


I.M.U. 2016 - RIDUZIONE PER COMODATO GRATUITO 

I.M.U. Imposta Municipale Unica 2016

COMODATO D'USO GRATUITO
Immobili concessi a parenti entro il primo grado
Leggi tutto...

fatturazione elettronica


FATTURAZIONE ELETTRONICA

(D.M. n. 55/2013)

Comunicazione ai fornitori

In ottemperanza a quanto disposto dal D.M. n. 55/2013, si informa che questo Comune dal 31.3.2015 non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica nel rispetto delle specifiche tecniche  reperibili su sito www.fatturapa.gov.it

OGGETTO:  Comunicazione del Codice Identificativo dell'ufficio destinatario della fatturazione elettronica ai sensi del D.M. n. 55/2013.

Il D.M. n. 55/2013, entrato in vigore il 6.6.2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la P.A., ai sensi della L.  244/2007, art. 1,
Leggi tutto...

ADEMPIMENTI ART. 21 COMMA 1 - LEGGE 69/2009


Cliccate qui per visualizzare/scaricare il file pdf sugli adempimenti
Leggi tutto...

PGT - Valutazione Ambientale Strategica


Pubblicazione della Dichiarazione di sintesi e del parere motivato
Leggi tutto...

Indirizzo PEC


E' stato pubblicato sul sito del Comune l'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)
Leggi tutto...

Utenti on-line:

 7 visitatori online